Gestione degli esami di laboratorio

GESTIONE DEGLI ESAMI DI LABORATORIO Il trasporto degli esami di laboratorio, quindi di materiale biologico o campioni diagnostici, è secondo l’accordo Stato-Regioni del 2001, un’attività che l’operatore sociosanitario esegue in autonomia. La gestione degli esami di laboratorio deve essere preceduta dalla conoscenza dei rischi da parte dell’operatore, che sono esplicitati Leggi tutto…

Angina Pectoris

ANGINA PECTORIS L’angina pectoris è una improvvisa e insufficiente ossigenazione del cuore perché avviene una riduzione del flusso sanguigno attraverso le arterie coronarie. Questo fenomeno si presenta come una sensazione di dolore al torace che può essere avvertito anche con dolore retrosternale. Altri sintomi, oltre al dolore, possono essere la Leggi tutto…

Come si è arrivati al SSN

La storia della sanità italiana ha subito molteplici processi di innovazione, evoluzione e crescita. Dopo l’unificazione nazionale del 1861, l’assistenza sanitaria viene affidata al Ministero dell’interno, il quale nel 1888 istituisce la Direzione generale per la sanità, che è il primo segno importante che pone l’attenzione sui problemi sanitari del Leggi tutto…

Regimi dietetici speciali

REGIMI DIETETICI SPECIALI I regimi dietetici speciali vengono indicati per particolari patologie, sono prescritti dal medico e sono formalizzati in una dieta calibrata da un nutrizionista, vengono forniti all’infermiere che applica la prescrizione medica. Cosa fa l’oss nella gestione dei regimi dietetici speciali? Il suo compito è: la distribuzione del Leggi tutto…

La prossemica

LA PROSSEMICA La prossemica ha origine dall’etologia, la scienza che studia il comportamento animale, dal fatto che gli animali “marcano” il loro territorio, difendendolo se necessario. L’uomo usa metodi più sottili per delimitare il proprio spazio rispetto a quanto fanno gli animali, ma a ben guardare il comportamento non è Leggi tutto…

Linee guida

Le linee guida sono documenti sviluppati per aiutare medici, infermieri e operatori a scegliere la più appropriata assistenza sanitaria in specifiche circostanze cliniche. Le linee guida sono prodotte in generale da società scientifiche, associazioni professionali e istituzioni sanitarie. Non è possibile individuare un formato unico per la loro redazione perché Leggi tutto…

Il protocollo

IL PROTOCOLLO Il protocollo è uno strumento di pianificazione dell’assistenza e trova la sua applicazione in situazioni ben definite, cioè quando è necessario soddisfare i bisogni assistenziali, stabilire in modo preciso gli obiettivi da raggiungere e i criteri volti a verificare l’efficacia delle prestazioni erogate. Il protocollo rappresenta il metodo Leggi tutto…

Il lavoro nelle strutture pubbliche

La figura dell’oss, ad oggi, è considerata come personale qualificato che svolge una funzione insostituibile nel processo assistenziale, sia all’interno delle strutture pubbliche che in quelle private. L’oss, per quanto riguarda il lavoro nelle strutture pubbliche, esercita le proprie competenze di assistenza di base, di collaborazione con l’infermiere e l’ostetrica, Leggi tutto…

Il distretto

IL DISTRETTO Il distretto sociosanitario è un’articolazione territoriale dell’azienda sanitaria, il cui scopo è assicurare alla popolazione l’accesso ai servizi e alle prestazioni di tipo sanitario, sociale e sociosanitario secondo criteri di accessibilità, equità e appropriatezza delle prestazioni. Il distretto ha una determinata autonomia gestionale ed economica nell’ambito delle risorse Leggi tutto…

Come arriva al cuore il sangue venoso

Iniziamo parlando dei capillari che hanno la particolarità di essere molto permeabili ai gas, in particolare all’ossigeno e all’anidride carbonica; attraverso la parete dei capillari viene ceduto ossigeno alle cellule che compongono i tessuti e dai tessuti entra nei capillari l’anidride carbonica, che è il principale residuo delle attività energetiche Leggi tutto…

ajax-loader
error: Il contenuto è protetto !!