Se questo articolo ti è piaciuto condividilo con i tuoi amici...

APPARATO URINARIO

L’apparato urinario è costituito da organi e strutture anatomiche che hanno come scopo la produzione e l’eliminazione dell’urina.

Nell’essere umano, l’apparato urinario è composto da:

       Reni;

       Ureteri;

       Vescica urinaria;

       Uretra.

 

Reni

I reni sono gli organi principali dell’apparato urinario, hanno la forma simile a un grande fagiolo lungo 10 cm, sono posti ai lati delle ultime vertebre lombari e del torace.

Il ruolo principale dei reni è quello di filtrare il plasma del sangue per eliminare le sostanze di scarto dell’organismo e le sostanze dannose (come urea, scorie dovute a farmaci, acido urico, eccesso di ioni H+), con successivo riassorbimento delle sostanze che non devono essere eliminate (come acqua e soluti filtrati).

Le sostanze di scarto andranno a formare l’urina.

Inoltre, i reni svolgono altre funzioni molto importanti:

       Regolano la concentrazione di acqua e soluti (con il loro riassorbimento);

       Secernono l’eritropoietina, un ormone che fa maturare i globuli rossi;

       Secernono la renina, un enzima che regola la pressione sanguigna;

       Elaborano la vitamina D per fare in modo che possa essere utilizzata in modo efficiente dall’organismo.

 

Ureteri

Gli ureteri sono due canali, lunghi circa 30 cm, che collegano ciascun rene alla vescica urinaria.

Gli ureteri si suddividono in tre sezioni:

       Porzione addominale, ovvero la parte collegata direttamente ai reni;

       Porzione pelvica, la parte centrale;

       Porzione vescicale, ovvero la sezione che sfocia con l’orifizio ureterale all’interno della vescica.

Quindi, il ruolo degli ureteri è di trasportare l’urina dai reni alla vescica urinaria.

 

Vescica urinaria

La vescica urinaria (chiamata comunemente vescica) è un altro degli organi principali dell’apparato urinario. Essa è situata nella cavità pelvica ed è un piccolo organo cavo di tipo muscolare in cui viene accumulata l’urina prima della minzione.

La sua normale capacità di contenimento delle urine è di circa 200-400 ml, ma in condizioni particolari come gravi infezioni urinarie che portano alla stasi urinaria può accumulare oltre un litro di urina.

Questa condizione è dovuta alla struttura elastica delle pareti della vescica che si adattano al contenuto.

 

Uretra

L’uretra è l’ultimo tratto dell’apparato urinario, è direttamente collegata alla vescica e provvede all’espulsione delle urine accumulatesi.

L’uretra maschile è differente da quella femminile, poiché nell’apparato maschile funge anche da canale per il passaggio dello sperma, mentre nell’apparato urinario femminile ha la sola funzione di provvedere alla minzione.

L’uretra collega la vescica al meato urinario, anche detto orifizio uretrale esterno, che serve proprio per l’espulsione delle urine.


Filippo

Fermarsi significa retrocedere.

ajax-loader